PLURIVERSITÀ DELL'IMMAGINAZIONE «G. CHERCHI»

A Grazia Cherchi
un'amica che non c'è più
e che fino all'ultimo
mi è stata vicina in questo libro
come in tutti i miei libri
con i suoi consigli, la sua allegria, la sua intelligenza.

Stefano Benni [dedica di Elianto Elianto (1996)]


Grazia ha telefonato
Finalmente mi hai mandato
un vero romanzo
asciutto e stringato
Grazia, da mesi di dirtelo tento
era la lettera d'accompagnamento

Stefano Benni [dall'edizione milanese de la Repubblica di sabato 16 settembre 2000]


I corsi e i seminari della Pluriversità dell'Immaginazione «G. Cherchi» spaziano da ogni forma d'arte (letteratura, cinema, fumetto, etc.) alla «giocologia», passando attraverso scienze quali filosofia, psicologia, fisica, chimica e cibernetica.

I seguenti "link" introducono qualche ulteriore dettaglio sui loro contenuti:



Pluriversità dell'Immaginazione «G. Cherchi»

[FAI CLICK SULL'IMMAGINE PER TORNARE ALLA PAGINA PRINCIPALE]


Nota del WebMaster
Stefano Benni inizia i suoi corsi ricordando l'ispiratrice della loro esistenza: Grazia Cherchi.
Ho creduto giusto fare qualcosa di analogo aprendo questa pagina con la dedica di "Elianto", e una piccola poesia.