LE RISPOSTE RICEVUTE LUNEDÌ 3 APRILE 2000

Salve sig. Benni, mi chiamo Paolo, sono nato a Monteveglio, BO, il 14/01/1949, ora vivo a Imola.
Cinque anni fa ho smarrito nel bosco della sfiga il modo corretto di vivere dei bipedi, attualmente cammino con le ruote.
Vorrei costruirmi un'altra vita scrivendo, ci si può riuscire o è una pia illusione, nata da un pensiero elicoidale?
Con stima
Paolo

Non ci si può costruire un'altra vita scrivendo, ma la propria vita può diventare più preziosa.
Inoltre il bosco della sfiga, come tutti sanno, porta alle pendici del monte Culo, e per chi sa scalarlo...

Sto cercando da un po' di anni un locale dove vendano patatine anfibie.
Mi puoi indicare dove trovarle?
Elena Balzaretti

Le patatine anfibie sono introvabili perché, come è noto, scappano dall'olio bollente. Esistono rari esemplari di patatine anfibie suicide al museo di Noon, in Irlanda.

Adesso ho passato da poco 40 anni ma una sera durante il liceo un'amica notoriamente "Sveglia" mi invitò a casa sua per studiare, lei che era bravissima, pensai ad una bella "s...tudiata" ed invece ci ritrovammo sul suo letto a piangere dal ridere leggendo e rileggendo il "Bar Sport". Hai fatto un calcolo di quanti mancati amplessi hai sulla coscienza?
Marco Grilli

E tu sai quanti amplessi riusciti sono nati dai miei libri, e nessuno che mi abbia dato la percentuale?

... Non è una domanda... è gratitudine: mi ha resa fiera e felice la Tua risposta... Perché nel mio quotidiano è utopicamente fantasiosa la possibilità di parlare con uno scrittore... sopprattutto quello amato!
E io ho potuto avere questo piacere... La Tua disponibilità è umanissima e forse il tuo amico Pennac saprebbe dirtelo come tu stesso "fai" (sii indulgente con questo lezioso gioco di parole... Tu sei l'onore dell'amicizia... anche di pochi istanti: la concedi a tutti) Vorrei disegnare un tuo personaggio... Chiedimi quello che vuoi!
Con affetto:
Silvia de Angelis

Disegnami Carmilla.

Signor Benni,
come mai nei suoi libri non c'è mai un bel concerto dei Sonic Youth?
Piero

Perché il cantante mi ha fregato la ragazza.

Ciao Stefano!?! Ti ricordi di me? Non appena ho saputo di questa intervista, la mia piatta esistenza cartacea ha avuto un guizzo di speranza... Sì... all'inizio sono stato un po' Perplesso, poi le insistenze di Maria mi hanno convinto a chiederti di dirci se il Nonno potrà mai guarire.... è di là ancora tutto zuppo e anche se stà zitto si capisce lontano un miglio che attende una svolta... Puoi aiutarci?
Arturo

Arturo, non fare lo spiritoso. Il nonno è morto, torna subito nel libro.

Non sopporto i tuoi romanzi!! Scusami ma dovevo dirlo... anche con questo ci cascherò come un cretino a leggerlo?
Ti farò... (haimè) sapere!!
Marco

Adoro i lettori masochisti.

Domanda paradossal-telematica:
perché non rispondi a questa e-mail?
Davide Cerulli

Perché il tuo indirizzo è sbagliato.

Sulle seadas ci metti il miele o il pepe?
Pier Luigi

Sono loro che scelgono.

Sono un amico del vostro brillante figlio, e vorrei chiederLe come mai non avete rivelato che le vostre brillanti opere sono scritte da lui. Spero di rovinarLe la carriera con questo pettegolezzo, grazie e buona fortuna bip.
Salcin il magnifico Inneb

Non è vero. Solo quelle scritte negli ultimi dieci anni, cioè la sua età.