Stefano Benni presenta... Non siamo stato noi - Il computer

[ Sito “Validato W3C” — Risoluzione 800×600 — Hosting: OVH.it — WebMaster: Fabio Poli — e-mail: info@stefanobenni.it ]

I N D I C E
gli extraterrestri
Tutta la verità sul caso Skappler
Caso Skappler: arrivano gli alpini
I mostri d’estate
Aiuto gli Ufo
Anche per oggi non si vola
La fatina dai celerini turchini
Pianeta proibito
tutto quanto fa spettacolo
La gente bene
A proposito di maiali
Delitto a San Siro
Piccole emozioni
Portoinsvizzera
Vacanze tranquille
questi benedetti giovani
Offerte di lavoro
Okay, okay
Se potessi avere cento punti al mese
Radio libera
Prima della riforma
Trovar casa a Bologna
Qualche appunto per un decennale
culturame
È morto Cimoni
Diario di un intellettuale
Una lezione di Berto
Finansa maledetta
Vademecum Di Bella
La maturità di Francesconi
sui massimi sistemi
Amnesy International
Il tempo, il tempo
Facciamo un altro disoccupato
Caro Enrico
Telegrammi
Frasi celebri
Sacrilegio nella santa stalla
alla guerra come alla guerra
Oh, quante belle teste
Oktoberfest
Il computer
Piove
Stato di primavera
forza italia
Forza azzurri
I misteri della fede
Ultime notizie dall’Italia
Era il migliore di tutti noi
Una notizia in esclusiva. Il computer tedesco di Wiesbaden, collegato con l’Italia, è impazzito ieri sera alle 19 dopo aver ingoiato dati trasmessi dal nostro Ministero dell’Interno.
Dopo aver analizzato 670 foto della serie «presunti brigatisti», tra cui molti doppi, ha cominciato a dare i primi segni di squilibrio cominciando a rispondere: «Ce l’ho» e «m’amanca».
Inoltre, all’inserimento del dato «La Dc è il baluardo della libertà e del progresso in Italia» è stato colto da un accesso di riso e ha emesso una striscia di uha - aha - uhu - aha lunga centosei metri, malgrado i calci del tecnico Schlinbauer.
Letta poi la proposta della «Stampa» ha tossito a lungo sputando alcuni relais e rotelline, esprimendo alla fine il seguente parere: «Proposta seria, e che interpreta il volere delle masse, come del resto i comunicati Br. Nel comitato dovrebbero però entrare anche Strauss, Dayan e Schlinbauer».
Infine il computer di Wiesbaden ha risposto ad alcune domande di bambini di una scuola del Tufello (Roma). Alla domanda: «Quanto fa sedici per sedici», ha risposto «Duemila perquisizioni in Sardegna». Alla domanda: «Qual è la radice quadrata di 898», ha risposto: «La radice è negli intellettuali compiacenti» e alla domanda: «Cosa bisogna fare per i disoccupati» ha risposto: «Interrogatori più lunghi». A questo punto un bambino gli ha chiesto: «E queste secondo te sono soluzioni?» Al che il computer ha fumato a lungo. Ha emesso tre ruggiti. Ha sfornato un logaritmo. Un biglietto del tram. Una foto porno di un frigorifero con una fotocopiatrice. Ed è esploso.